WASSILY KANDINSKY

QUANDO L'ASTRATTO DIVENTA SUBLIME

 


"Mi sembrava che l'anima viva dei colori emettesse un richiamo musicale, quando l'inflessibile volontà del pennello strappava loro una parte di vita".

Wassily Kandinsky

Wassily Kandinsky - The Great Gate of Kiev - 1928

Si ringrazia per la collaborazione Luisanna Fiorini

Poiché la Siae contrappone il diritto d'autore al diritto alla cultura libera, gratuita e pubblica,
e in attesa di una modifica sostanziale alla legge n. 633/1941,
ci si vede costretti a usare un artificio tecnico, visibile nel sorgente di queste pagine,
per permettere al visitatore di guardare immagini non appartenenti a questo sito ma direttamente linkate ai siti che le mettono a disposizione.
Di ogni eventuale disfunzione, ovviamente non imputabile al curatore di questo ipertesto, ci scusiamo in anticipo.
Naturalmente saremo grati a chi, in maniera gratuita e in ottemperanza alle leggi sul copyright, vorrà metterci a disposizione immagini relative a Kandinsky.

Web Homolaicus

Enrico Galavotti - Homolaicus - Sezione Arte
 - Stampa pagina
Aggiornamento: 05/08/2013