GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO

"Non è la verità vera che io debbo rappresentare nel quadro, ma la verità ideale.
Il conflitto di queste due verità nella mente dell'artista che produce l'opera fa ś che questa resti incompleta.
L'artista che, cercando la verità, volesse starsi troppo attaccato al vero, perde lo scopo suo, non lo raggiunge.
E' nel sacrificio del vero reale che si raggiunge la verità ideale".
Web Homolaicus