Indice
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

HOMOLAICUS - AFORISMI E CITAZIONI  SU "CADE"

C
CADE CADERE CALAMITÀ CAMBIA CAMBIAMENTO CAMBIANO CAMBIARE CAMMINA CAMMINO CAMPO CAMUS CANE CANTICI CANTICO CANTO CANTÙ CAPACE CAPACI CAPACITÀ CAPELLI CAPIRE CAPITA CAPO CARATTERE CARATTERISTICA CARITÀ CARLO CARNE CARO CASA CASE CASI CASO CASTIGO CATECHISMO CATONE CATTIVA CATTIVE CATTIVERIA CATTIVI CATTIVO CAUSA CAUSE CAVALLO CELESTE CENERE CENSORE CENTO CERCA CERCATO CERTA CERTAMENTE CERTE CERTEZZA CERTI CERTO CERVANTES CERVELLO CESARE CHAMFORT CHARLES CHÉ CHESTERFIELD CHIAMA CHIAMARE CHIAMATO CHIARO CHIEDERE CHIESA CHIUNQUE CHIUSO CHURCHILL CIASCUN CIASCUNO CIBO CICERONE CIECO CIELI CIOÈ CIRILLO CITTÀ CIVILE CIVILTÀ CLAPIERS CLASSI COI COL COLL COLLERA COLOMBE COLORE COLORI COLPA COLPE COLPEVOLE COLPO COLUI COM COMANDARE COMINCIA COMINCIANO COMINCIARE COMMESSO COMMETTE COMMETTERE COMPAGNIA COMPAGNO COMPIE COMPIERE COMPIONO COMPIUTO COMPLETAMENTE COMPLETO COMPORTA COMPRA COMPRARE COMPRENDE COMPUTER COMUNE COMUNICARE COMUNQUE CONCEDE CONDIMENTO CONDIZIONE CONDOTTA CONDUCE CONDURRE CONFESSIONE CONFORTO CONFRONTI CONFUCIO CONFUSIONE CONGREVE CONOSCE CONOSCENZA CONOSCERE CONOSCIAMO CONOSCIUTO CONOSCONO CONQUISTA CONSEGUENZE CONSERVARE CONSIDERA CONSIDERARE CONSIDERAZIONE CONSIGLIO CONSISTE CONTA CONTANO CONTENTO CONTINUA CONTINUI CONTO CONTRARIO CONTRIBUISCE CONVERSAZIONE CONVIENE CORAGGIO CORDA CORONA CORPO CORRE CORREGGE CORRERE CORTESIA COS COSE COSTA COSTANTE COSTUMI CREA CREATORE CREATURA CREATURE CREDE CREDERE CREDIAMO CREDO CREDONO CREDUTO CRESCE CRESCONO CRIMINE CRISTIANA CRISTIANO CRISTO CRITICA CRITICI CRITICO CULTO CULTURA CUORE CUORI

 

PAROLA

N. ord. Aforismi e citazioni

CADE

1

Che differenza c'è se ci cade addosso il casotto delle sentinelle o un monte? Nessuna. Eppure c'è chi teme di più quest'ultima evenienza, sebbene entrambe siano ugualmente mortali: abbiamo più paura delle cause che degli effetti. (Seneca)

2

Chi cade nell'acqua è forza che si bagni. (G. Verga)

3

Il giusto, che cade in peccato grave, somiglia ad un mercante che ha ammassato immensi tesori e al momento d'approdare perde ogni cosa. (S. Basilio).

4

Il peccatore somiglia ad un deserto che nulla produce e ricetta solo insetti nocivi o animali selvaggi. Comtutto squallido dove manca Iddio! Quale arsura ove non cade la rugiada celeste! Quale sterilità ove il sole non feconda! (S. Tommaso da Villanova).

5

L'amore è come il fulmine: non si sa dove cade finché non è caduto. (H. Lacordaire)

6

Meglio essere in due che uno solo, perché due hanno un miglior compenso nella fatica. Infatti, se vengono a cadere, l'uno rialza l'altro. Guai invece a chi è solo: se cade, non ha nessuno che lo rialzi. Inoltre, se due dormono insieme, si possono riscaldare; ma uno solo come fa a riscaldarsi? Se uno aggredisce, in due gli possono resistere e una corda a tre capi non si rompe tanto presto. (Ecclesiaste)

7

Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza. (W. Goethe)

8

Rivolgi gli occhi a te stesso e stai attento a non giudicare quel che fanno gli altri. In tale giudizio si lavora senza frutto; frequentemente ci si sbaglia e facilmente si cade in peccato. Invece, nel giudizio e nel vaglio di se stessi, si opera sempre fruttuosamente. (T. da Kempis)

9

Se il ricco vacilla, è sostenuto dagli amici; se il povero cade, anche dagli amici è respinto. (Siracide)

10

Tutto può, l'uomo fervido e diligente. Impresa più grande delle sudate fatiche corporali è quella di vincere i vizi e di resistere alle passioni. E colui che non sa evitare le piccole mancanze, cade, a poco a poco, in mancanze maggiori. (T. da Kempis)

 

Gioca gratis

Homolaicus - Aforismi e Citazioni - 2010

L.R.