HOMOLAICUS - PROVERBI

GIOCA GRATIS

LEMMI

PROVERBI TROVATI

RICETTA

1

Ogni male ha la sua ricetta.

RICEVE

1

Chi la fa, se la dimentica; ma non chi la riceve.

2

Chi non dà quello che ama, non riceve quello che brama.

3

La lingua riceve spesso morsi, ma rimane insieme ai denti.

4

Mal per chi le dà, peggio per chi le riceve.

5

Qual asino dà in parete tal riceve.

RICEVER

1

Non ricever la rondine sotto il tetto.

RICEVERE

1

Chi dà per ricevere, non dà nulla.

RICHEZZA

1

Richezza e sopruso son fratelli.

RICHI

1

Quando le noci vengono a mucchiarelli, la va bene pei richi e i poverelli.

RICHIESTA

1

Scusa non richiesta, accusa manifesta.

RICHIESTO

1

Consiglio non richiesto, inganno manifesto.

2

Sotto consiglio non richiesto gatta ci cova.

RICOGLIE

1

Chi non semina non ricoglie.

RICÒLA

1

L'orzòla, dopo due mesi va e ricòla.

RICOLTA

1

Chi ara il campo innanzi la vernata, avanza di ricolta la brigata..

2

Terra coltivata, ricolta sperata.

RICOMINCIARE

1

Chi è in isvantaggio non sa diffendersi dal ricominciare.

RICOMINCIATO

1

Odio ricominciato, è peggio che prima.

RICOMPENSA

1

Ogni fatica merita ricompensa.

RICOMPENSARE

1

Dio, genitori e maestri non si posson mai ricompensare.

RICONCILIATA

1

Amicizia riconciliata è una piaga mai saldata.

RICONCILIATO

1

Amico riconciliato e non vendicato, è bastone dopo (o dietro) l'uscio.

2

amico riconciliato, né pietanza due volte cucinata.

RICONOSCE

1

Nel bisogno si riconosce il vero amico.

RICOPRE

1

Gli errori dei medici li ricopre la terra, quelli dei ricchi il denaro.

RICOPRIRNE

1

Scoprire un altare per ricoprirne un altro.

RICORDA

1

Chi ha un sol figlio, spesso se lo ricorda.

2

Chi non si ricorda spesso discorda.

3

Il bue mangia il fieno perché si ricorda che è stato erba.

4

Maledetto il ventre che del pan che mangia non si ricorda niente.

5

Quando la capra ha passato il poggiolo non si ricorda più del suo figliuolo.

RICORDARSI

1

Il ricordarsi del male raddoppia il bene.

RICORRE

1

Chi ricorre a poco sapere, ne riporta cattivo parere.

2

Il magnanimo non ricorre all'astuzia.

RICORRI

1

Hai bisogno? Ricorri, implora, prega; con il bisogno il silenzio non fa lega.

RICUPERARE

1

Chi ha denari da ricuperare, molte gite ha da fare.

RIDE

1

A chi troppo ride gli duole il cuore.

2

A filar fine il cul se ne ride, a filar grosso si riempie il dosso.

3

Aprile quando piange e quando ride.

4

Capannella dove si ride, e non Palazzo dove si stride.

5

Chi mette il suo in sangue, la sera ride e la mattina piange.

6

Chi pon cavolo d'aprile, tutto l'anno se ne ride.

7

Chi ride del mal d'altrui, ha il suo dietro l'uscio.

8

Chi ride di venerdì (o di sabato) piange di domenica.

9

Chi ride in gioventù piange in vecchiaia.

10

Chi troppo ride ha natura di matto; e chi non ride è di razza di gatto.

11

Femmina piange da un occhio e dall'altro ride.

12

Guardati da chi ride e guarda da un'altra parte.

13

Il popolo piange quando il tiranno ride.

14

L'acqua d'aprile, il bue ingrassa, il porco uccide, e la pecora se ne ride.

15

La moglie del ladro non sempre ride.

16

Non ride sempre la moglie del ladro.

17

Ogni volta che uno ride, leva un chiodo alla bara.

18

Quando il povero dona al ricco, il diavolo se la ride.

19

Quando la montagna ride, il piano piange.

20

Quando si ride senza essere contenti è un riso che non passa i denti.

21

Quando Siena piange, Firenze ride (e viceversa).

22

Ride bene chi ride ultimo.

23

Tal ti ride in bocca, che dietro te l'accocca.

24

Tutte le volte che si ride si toglie un chiodo alla bara.

RIDENDO

1

Chi ci vuol bene ci lascia piangendo, chi ci vuol male ci lascia ridendo.

2

Chi mi vuol bene mi lascia piangendo, e chi mi vuol male mi lascia ridendo.

3

Tutti si nasce piangendo e nessuno muore ridendo.

RIDERAI

1

Impara piangendo e riderai guadagnando.

RIDIRE

1

E' meglio morire, che ridire.

2

Sentire e non ridire è buon servire.

RIDON

1

Da quei tai che non ridon mai,

RIDONA

1

Chi del suo dona, Dio gli ridona.

RIDONO

1

Le lettere non ridono.

RIDOTTO

1

Chi l'uomo soccorre in povertà ridotto, presta il denaro a Dio con grosso frutto.

RIDUCON

1

Bacco, tabacco e Venere riducon l'uomo in cenere.

RIDUCONO

1

Le avversità riducono a segno.

RIDUTTO

1

E' meglio stare al bosco strutto, che stare in carcere ben ridutto.

RIEMPIE

1

A filar fine il cul se ne ride, a filar grosso si riempie il dosso.

2

Il fumo dell'arrosto non riempie il ventre.

RIENTRA

1

Povera quella casa dove non rientra cappello.

RIESCE

1

A chi nulla tenta, nulla riesce.

2

Chi si fa Argo dell'onore altrui, riesce talpa del suo.

3

Disegno di pover uomo, mai non riesce.

4

Piacer preso in fretta, riesce in disdetta.

RIESCON

1

Le ciancie riescon lancie.

2

Tutte le ciambelle non riescon col buco.

3

Tutte le palle non riescon tonde.

RIESCONO

1

I matrimoni sono, non come si fanno, ma come riescono.

2

I sogni non son veri, e i disegni non riescono.

3

Non tutte le ciambelle riescono col buco.

4

Trentadue denti non riescono a tenere a bada una lingua.

RIFÀ

1

Il male è per chi va, chi campa si rifà.

2

L'ira placata non rifà l'offese.

3

La savia femmina rifà la casa, e la matta la disfà.

4

Un bel vestito rifà la persona.

5

Una bella porta rifà una brutta facciata.

RIFARE

1

Ogni cattivo conto si può rifare.

RIFATTO

1

Tempo rifatto di notte, se dura un giorno dura troppo (anche non val tre pere cotte).

2

Tempo rimesso (o rifatto) di notte, non val tre pere cotte.

RIFFE

1

Quando viene la comare, di riffe o di raffe bisogna andare.

RIFIUTA

1

Fortuna i forti aiuta, e i timidi rifiuta.

RIFIUTAN

1

letteredoni rifiutan le donne.

RIFIUTATI

1

Danari rifiutati non si spendono.

RIFORMARE

1

E' più facile arrovesciare un pozzo, che riformare un vecchio.

RIFREDI

1

La compagnia del Ponte a Rifredi, pochi e mal d'accordo.

RIGETTA

1

Bambin d'un anno rigetta il latte dal calcagno.

RIGNA

1

Mula che rigna e donna che sogghigna,maldicenza sgraffigna.

RIGOR

1

Tumulto presente, rigor pronto.

RIGORE

1

Detto d'amore disarma rigore.

RILEVARE

1

Chi non sa rammendare (o rassettare) non sa partorirerilevare.

RILEVATA

1

La famiglia piccolina mette la casa in rovina; quando si è rilevata, la casa è rovinata.

RILIEVA

1

Tra pace e tregua, guai a chi rilieva.

RIMAN

1

Chi non ha sentimento, riman senza frumento.

2

Dove si pensa cacciare, si riman cacciati.

3

Non sprezzar la dottrina del parente; e chi la sprezza ne riman dolente.

RIMANE

1

Alla prim'acqua d'agosto, cadono le mosche; quella che rimane, morde come cane.

2

Chi non guarda innanzi, rimane indietro.

3

Chi si fida, è l'ingannato (ovvero rimane ingannato).

4

Il più corto torna (o rimane) da piede.

5

La lingua riceve spesso morsi, ma rimane insieme ai denti.

RIMANGONO

1

Anco le volpi vecchie si pigliano (o rimangono al laccio).

2

Le parole volano e gli scritti restano (o rimangono).

3

Le rose cascano, e le spine rimangono.

RIMARITA

1

Quando la vedova si rimarita, la penitenza non è finita.

RIMBAMBISCE

1

Il vecchio rimbambisce e il giovane impazzisce.

RIMEDI

1

A mali estremi estremi rimedi.

2

Ai mali estremi, estremi rimedi.

RIMEDIA

1

Al mal fatto si rimedia, al mal detto no.

RIMEDIO

1

A tutto c'è rimedio fuorché alla morte.

2

Dove non c'è rimedio il pianto è vano.

3

L'allegria è di ogni male il rimedio universale.

4

L'allegria è il primo rimedio della scuola salernitana.

5

La dimenticanza è il rimedio dell'ingiuria.

RIMESCOLATO

1

A sangue rimescolato il bambin non va addormentato.

RIMESCOLI

1

Chi ha buono in mano, non rimescoli.

RIMESSO

1

Tempo rimesso (o rifatto) di notte, non val tre pere cotte.

RIMETTE

1

Santa Croce tutte le feste rimette in luce.

RIMETTERCI

1

Rimetterci il mosto e l'acquerèllo.

RIMONTA

1

Chi troppo scende, con fatica rimonta.

RIMORSI

1

Non si può mordere il cane senza esserne rimorsi.

RIMORSO

1

Niuna persona senza difetti, niun peccato senza rimorso.

RIMPANNUCCIA

1

Chi lavora si rimpannuccia, chi non lavora si gratta la buccia.

RIMUNERATO

1

Amor male impiegato vien mal rimunerato.

RINCHIUSO

1

Gatto rinchiuso diventa leone.

RINCORRE

1

Miseria rincorre miseria.

RINCRESCE

1

L'aspettare rincresce.

RINFRANCA

1

Il pericolo aguzza l'ingegno e rinfranca il cuore.

RINFRESCA

1

La prim'acqua d'agosto rinfresca il bosco.

RINFRESCATE

1

Alle prime rinfrescate si mette a prova la sanità. Ma pure s'intende a quest'altro modo, almeno in montagna dovpiù freddo: io ti conosco pover'uomo che non hai panni d'inverno da porti indosso.

RINGRAZI

1

Il tempo ti saluta, ma non aspetta che tu lo ringrazi.

RINGRAZIA

1

Chi ringrazia, non vuol obblighi.

RINNUOVA

1

Chi non consuma, non rinnuova.

RINVERDISCE

1

La buona fama e' come il cipresso che, una volta tronco, non rinverdisce mai più.

RINVIENE

1

Mezzo gennaio, il sole nel pagginaio; mezzo ferriere, morto è chi non rinviene; mezzo marzo, chi non rinviene è morto affatto.

RINVOLTO

1

Chi vuol vedere il bel figliuolo, sia rinvolto nel cenciuolo.

RIO

1

Marzo o buono o rio, il bue all'erba e il cane all'ombra.

RIPARA

1

Chi all'onor suo manca un momento, non vi ripara poi in anni cento.

2

Chi si ripara sotto la frasca, ha quella che piove e quella che casca.

3

Il pianto non ripara i mali.

RIPARO

1

Il male che non ha riparo, è bene tenerlo nascosto.

RIPENTE

1

Chi tarda a dar quel che promette, del promesso si ripente.

RIPESCARE

1

Non bisogna ripescare tutte le secchie che cascano.

RIPETE

1

Paganini non ripete!.

RIPETERÀ

1

Di' a una donna che è bella, e il diavolo glielo ripeterà dieci volte.

2

Di' una volta a una donna che è bella, e il diavolo glielo ripeterà dieci volte.

RIPIGLIA

1

Ripiglia tosto la roba sua e di più, te medesimo.

RIPIGLIEREBBE

1

Chi portasse al mercato i suoi guai, ognuno ripiglierebbe i suoi.

RIPONE

1

A San Simone (28 ottobre) il ventaglio si ripone; a Ognissanti, manicotto e guanti.

2

Chi ben ripone, ben trova.

3

Per San Simone (28 ottobre), la nespola ripone.

RIPORTA

1

Chi ricorre a poco sapere, ne riporta cattivo parere.

RIPOSA

1

Chi è debitore non riposa come vuole.

2

L'ape laboriosa tutto il giomo non riposa.

3

Non riposa colui che ha carco d'altrui.

4

Quando le braccia lavorano assai, l'immaginazione riposa.

RIPOSARE

1

Chi vuol riposare, convien travagliare.

RIPOSO

1

II riposo e la salute si acquistano col lavoro.

RIPOSTO

1

Alla prim'acqua d'agosto pover'omo ti conosco (ovvero il caldo s'è riposto).

2

La prim'acqua d'agosto, il caldo s'è riposto.

RIPRENDA

1

Niuno riprenda, che non intenda.

RIPRENDE

1

Chi ognun riprende, poco intende.

RIPRESA

1

Serva ripresa (o prete spretato) e cavolo riscaldato non fu mai buona (buono).

RIPUTAR

1

Mal riputar si può, chi non ha il modo.

RIPUTAZIONE

1

Acquista riputazione, e ponti a sedere.

RISANA

1

Il tempo risana ogni piaga.

RISAPESSE

1

Non fu fatta mai tanto liscia di notte, che non si risapesse di giorno.

RISATA

1

Una buona risata si trasforma tutta in buon sangue.

RISCALDATI

1

I cavoli riscaldati furono buoni ma non lodati.

RISCALDATO

1

Cavol riscaldato e garzon ritornato, non fu mai buono.

2

Frate sfratato e cavol riscaldato, non fu mai buone.

3

Serva ripresa (o prete spretato) e cavolo riscaldato non fu mai buona (buono).

RISCHIA

1

Chi sveglia una tigre addormentata rischia la vita.

RISCHIARA

1

Quando non rischiara a terza, la giornata si può dir persa.

RISCIACQUATO

1

Capo lavato, bicchier risciacquato.

RISCONTRO

1

Occhio con occhio fa mal riscontro.

RISCOTITORE

1

Buon riscotitore è cattivo pagatore.

RISCUOTITORE

1

Il cattivo riscuotitore fa il cattivo pagatore.

RISENTE

1

Chi male una volta si marita,ne risente tutta la vita.

2

Chi si ammoglia con niente, fino a morte ne risente.

3

Ponente, tramontana si risente.

RISERVATA

1

Di tre cose il diavolo si fa insalata, di lingua d'avvocati, di dita di notaj, e la terza è riservata.

RISICA

1

Chi non risica, non rosica.

2

Il gioco risica la vita e rosica la roba.

RISIEDE

1

Più rara cosa il mondo non possiede, che la città dove il Leon risiede.


Indice

Homolaicus - Proverbi italiani
L.R. - 2010