HOMOLAICUS - PROVERBI

GIOCA GRATIS

LEMMI

PROVERBI TROVATI

INCREDIBILI

1

Gli vengono addosso le disgrazie più incredibili.

INCUDINE

1

Buona incudine non teme martello.

2

Dura più l'incudine che il martello.

3

In questo mondo bisogna essere o incudine o martello.

INDARNO

1

E' meglio indarno stare, che indarno lavorare.

2

Lo stare indarno non è il fatto nostro.

INDEBITA

1

Il prim'anno che l'uomo piglia moglie, o s'ammala o s'indebita.

INDEBITATO

1

Uomo indebitato ogni anno lapidato.

INDENTA

1

Chi presto indenta, presto sparenta.

INDI

1

Chi si lascia mettere in spalla la capra, indi a poco è sforzato a portar la vacca.

INDIETRO

1

Chi non guarda innanzi, rimane indietro.

2

L'avaro vuole tre quaglie al soldo e il soldo indietro.

3

L'ore non tornano indietro.

4

Non si dee dar tanto a Pietro, che Paolo resti indietro.

5

Tristo a quel bifolco che si volta indietro a guardare il solco.

INDORA

1

Quando il sole la neve indora, neve, neve e neve ancora.

INDOSSO

1

Alle prime rinfrescate si mette a prova la sanità. Ma pure s'intende a quest'altro modo, almeno in montagna dovpiù freddo: io ti conosco pover'uomo che non hai panni d'inverno da porti indosso.

INDOVINA

1

A pensar male ci s'indovina.

2

Chi ben congettura, bene indovina.

3

Chi dice male, l'indovina quasi sempre.

4

Chi vince da prima, male indovina (o perde da sezzo).

5

Vecchio che non indovina, non vale una sardina.

INDOVINANO

1

I matti e i fanciulli indovinano.

INDOVINE

1

L'esperienza e la prudenza sono indovine.

INDOVINO

1

Chi fosse indovino, sarebbe ricco.

2

Fammi indovino, ti farò ricco.

INDUCE

1

Amore di noi stessi è naturale, l'amor proprio ci acceca e induce al male.

2

Chi la pudica moglie infedele crede, la induce a rompere la giurata fede.

INDUGIA

1

Alla morte e al pagamento indugia quanto puoi.

2

Se il sole indugia a mostrarsi, vien coperto presto dai nuvoli.

INDUGIARE

1

A due cose è bene indugiare, a morire e a pagare.

INDUGIO

1

Le donne son figliuole dell'indugio.

INDURA

1

Chi indura, vale e dura.

INDUSTRIA

1

L'industria fa la ricchezza.

2

L'industria é la mano destra della fortuna.

INDUSTRIOSO

1

L' industrioso può sempre arricchire.

2

Uomo industrioso non sarà mai bisognoso.

INEDIA

1

Il solo cibo può appagar le brame, di chi per lunga inedia ha molta fame.

INESPERTA

1

L'aquila insegna all'inesperta prole, fin dal nido a fissar lo sguardo al sole.

INFAME

1

Chi parla doppio è infame.

INFARINA

1

Chi va al mulino s'infarina.

INFASCIA

1

Il prim'anno s'abbraccia, il secondo s'infascia, il terzo s'ha il mal'anno e la mala pasqua.

INFEDELE

1

Chi la pudica moglie infedele crede, la induce a rompere la giurata fede.

INFELICE

1

Infelice che abbisogni dell'aiuto d'altri per liberarsi dal male o percercar fortuna.

INFELICITÀ

1

Nella felicità ragione, nell'infelicità pazienza.

INFERMITÀ

1

Chi visita nelle nozze e non nell'infermità, non è amico in verità.

2

Non è amico in verità chi ti visita nelle nozze e non nelle infermità .

INFERMO

1

Il lupo d'esser frate ha voglia ardente mentre è infermo; ma sano se ne pente.

INFERNO

1

Chi accumula e altro ben non fa, sparagna il pane e all'inferno va.

2

Chi cattiva donna ha, l'inferno nel mondo ha.

3

Chi vuol provar le pene dell'inferno, d'estate il fabbro e l'ortolan d'inverno.

4

E' meglio andare in paradiso stracciato, che all'inferno in abito ricamato.

5

Guerra cominciata, inferno scatenato.

6

I pensieri sono esenti dal tributo, ma non dall'inferno.

7

L'inferno (o la via dell'inferno) è lastricato di buone intenzioni.

8

L'Inghilterra è il paradiso delle donne, il purgatorio degli uomini e l'inferno dei cavalli.

9

Terno, il duol dell'inferno.

INFETTA

1

Una pecora infetta n' ammorba una setta.

INFILARE

1

D'aprile non ti scuoprire, di maggio vai adagio, di giugno cavati il codigugno, e se non pare tòrnatelo a infilare; di luglio vattene ignudo.

INFINO

1

Chi arde e non lo sente, arder possa infino al dente.

INFORCO

1

Ch'io cuoco, e cotta su uno stecco inforco.

INFORNA

1

Il fornaio inforna sempre mai, ma non mai sé.

INFREDDA

1

Chi altri agghiaccia, se stesso infredda.

INGANNA

1

Buon mercato inganna chi va al mercato.

2

Chi conta sul futuro spesso s'inganna.

3

Chi mi fa più di mamma, sì m'inganna.

4

Chi non inganna, non guadagna.

5

Chi vanga non l'inganna.

6

Il credere e il bevere inganna le donne e i cani.

7

Il sol d'agosto, inganna la massara nell'orto.

8

L'apparenza inganna.

9

L'immaginazione inganna.

10

L'ingannato è chi inganna.

INGANNANO

1

Buone parole e cattivi fatti ingannano i savî e i matti.

2

I Salernitani ingannano il Diavolo.

INGANNAR

1

Chi t'accarezza più di quel che suole, o t'ha ingannato o ingannar ti vuole.

2

E' lieve astuzia ingannar gelosia, che tutto crede quand'è in frenesia.

INGANNARE

1

Chi di lontano si va a maritare, sarà ingannato o vuol ingannare.

2

Chi vuole ingannare il comune, paghi le gabelle.

3

Chi vuole ingannare il suo vicino, ponga l'ulivo grosso e il fico piccolino.

4

Molti hanno insegnato a ingannare temendo d'essere ingannati.

INGANNATI

1

Molti hanno insegnato a ingannare temendo d'essere ingannati.

INGANNATO

1

Chi di lontano si va a maritare, sarà ingannato o vuol ingannare.

2

Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia e non sa quel che trova (oppure spesse volte ingannato si ritrova).

3

Chi si fida, è l'ingannato (ovvero rimane ingannato).

4

Chi t'accarezza più di quel che suole, o t'ha ingannato o ingannar ti vuole.

5

Fate del bene al lupo, che il tempo l'ha ingannato.

6

L'ingannato è chi inganna.

7

Spesso l'uomo ingannato si trova che piglia donna a vista e non a prova.

INGANNATORE

1

L'inganno va a casa dell'ingannatore.

INGANNI

1

San Giovanni non vuole inganni.

INGANNO

1

A far bene non v'è inganno, a dar via non c'è guadagno.

2

Chi non può esser levriero, s'ingannò d'esser bracco.

3

Con arte e con inganno, si vive mezzo l'anno; con inganno e con arte, si vive l'altra parte.

4

Consiglio non richiesto, inganno manifesto.

5

Dove manca l'inganno, ivi finisce il danno.

6

Fatta la legge, pensato l'inganno.

7

L'amore, l'inganno e il bisogno insegnano la rettorica.

8

L'inganno va a casa dell'ingannatore.

9

La molta cortesia, fa temere che inganno vi sia.

10

Quel ch'è di patto, non è d'inganno.

11

Troppe cortesie puzzano d'inganno.

INGEGNO

1

Buona la forza, meglio l'ingegno.

2

Chi crede senza pegno non ha ingegno.

3

Con l'oro non si compravirtùingegno.

4

Grasso ventre, grosso ingegno.

5

I Tedeschi hanno l'ingegno nella mano.

6

Il Bergamasco ha il parlare grosso e l'ingegno sottile.

7

Il pericolo aguzza l'ingegno e rinfranca il cuore.

8

Trieste pien de peste; Città nova, chi non vi porta non vi trova; Rovigno pien de ingegno, spacca i sassi come il legno;Capodistria, pedocciosa; Isola famosa; a Piran buon pan; Umago, tre preti e un zago (ragazzo che serve messe); una femmina da ben, e il pievan che la mantien.

INGEGNOSO

1

Il bisogno fa l'uomo bravo (o l'uomo ingegnoso).

INGELOSIRE

1

Se vuoi condurre un uomo a imbarbogire, fallo ingelosire.

INGENERA

1

Gennaio ingenera, febbraio intenera (marzo imboccia).

INGHILTERRA

1

Chi vuol vincere l'Inghilterra, cominci dall'Irlanda.

2

I don di Spagna, i conti d'Alemagna, i monsieurs di Francia, i vescovi d'Italia, i cavalier di Napoli, i lordi di Scozia, i fidalghi di Portogallo, i minori fratelli d'Inghilterra e i nobili d'Ungheria, fanno una povera compagnia.

3

L'Inghilterra è il paradiso delle donne, il purgatorio degli uomini e l'inferno dei cavalli.

4

La fame in Inghilterra comincia dalla mangiatoia del cavallo.

INGHIOTTE

1

Chi non fugge dall'abisso, l'abisso lo inghiotte.

INGHIOTTIRE

1

Il cane rode l'osso perché non lo può inghiottire.

INGINOCCHIA

1

Alla conocchia anche il pazzo s'inginocchia.

INGIÙ

1

Vista torta, mal animo mostra; vista all'ingiù, tristo e non più; vista all'insù, o pazzo o tanto savio che non si possa dir più.

INGIURIA

1

Chi ci loda si dee fuggire, e chi c'ingiuria si dee soffrire.

2

Chi dice a un povero uom dabbene, gli fa una grande ingiuria.

3

Col perdonar troppo a chi falla, si fa ingiuria a chi non falla.

4

La dimenticanza è il rimedio dell'ingiuria.

INGIUSTA

1

L'ignoranza é ingiusta verso tutti.

2

Promessa ingiusta tener non è giusto.

INGIUSTAMENTE

1

Chi ingiustamente tiene, d'ogni cosa teme.

INGLESE

1

Inglese italianato, è un diavolo incarnato.

INGLESI

1

Gli Spagnoli s'accordano a bravare, i Francesi a gridare, gli Inglesi a mangiare, i Tedeschi a sbevazzare e gli Italiani a pisciare.

INGORDO

1

L'ingordo cane che due lepri caccia, ben presto d'ambedue perde la traccia.

INGRASSA

1

Alle prime minestre non s'ingrassa.

2

Campiglia, ingrassa il porco, e poi lo piglia.

3

Il merlo ingrassa in gabbia, il leone muore di rabbia.

4

Il piè del padrone ingrassa il campo.

5

L'acqua d'aprile, il bue ingrassa, il porco uccide, e la pecora se ne ride.

6

L'occhio del padrone ingrassa il cavallo.

7

Quel che non strozza ingrassa.

INGRASSANO

1

I principi sono come i contadini, ogni anno ingrassano un porco e poi se lo mangiano.

INGRASSARE

1

Chi vuole un'oca fina, a ingrassare la metta a Santa Caterina.

INGRASSAVVOCATI

1

Il litigare è uno smagralitigatori, e ingrassavvocati.

INGRASSÒ

1

Lavoro non ingrassò mai bue.

INGRATI

1

Chi fa del bene agli ingrati, Dio l'ha per male.

INGRATITUDIN

1

Comun servigio ingratitudin rende.

INGRATITUDINE

1

Ingratitudine ne' signori, invidia tra i servitori.

INGRATO

1

Aprile temperato non è mai ingrato.

2

L'ingrato colle bestie si conviene, che non sa se non render mal per bene.

INGROSSA

1

Arno non ingrossa se non intorbida.

2

Grosseto ingrossa, Batignano fa la fossa, Paganico sotterra l'ossa.

3

La bugia é come la valanga; piú rotola, piú s'ingrossa.

INGUANTATA

1

Gatta inguantata non prese mai topo.

INIMICIZIE

1

Le amicizie devono essere immortali, e le inimicizie mortali.

INNAMORA

1

Beata chi di vecchio pazzo s'innamora.

2

Guai a chi dell'alchimia si innamora, perde il tempo, il cervello, e va in malora.

3

L'amor del mariner non dura un'ora, per tuto dove 'l va lu s'innamora.

4

Venezia bella, Padova so' sorella, Treviso forte, Serraval campana, Ceneda villana, Coneglian cacciator, Belluno traditor, Prata disfatta, Brugnera per terra, Sacil crudel, Pordenon selcià, e Porzia innamorà.

INNAMORATE

1

Dove ci son ragazze innamorate, è inutile tener porte serrate.

2

Dove son donne innamorate morte, è inutile serrar finestre e porte.

INNAMORATI

1

Con la disperazione degli innamorati mai non la volse Orlando.

2

I giuramenti degli innamorati sono come quelli dei marinari.

INNAMORATO

1

Giovane invidiato, o virtuoso o innamorato.

2

L'innamorato vuol essere solo, savio, sollecito e segreto.

INNANZI

1

Chi ara il campo innanzi la vernata, avanza di ricolta la brigata..

2

Chi non guarda innanzi, rimane indietro.

3

Chi sapesse tutto innanzi, sarebbe presto ricco.

4

Chi vuol lavor mal fatto, lo paghi innanzi tratto.

5

Fidarsi alla buona stagione d'aprile, è come fare i conti innanzi l'oste.

6

Fiorentini innanzi al fatto; veneziani sul fatto; senesi dopo il fatto; tedeschi alla stalla; francesi alla cucina; spagnoli alla camera; italiani ad ogni cosa; pisantin pesa l'uovo; milanese spanchiarol; veronese cavoso; fiorentin cieco; bolognese matto; mantuan bulhar; ferrarese gambamarze; romagnuolo d'ogni pelo; spagnolo bianco; lombardo rosso; tedesco negro; schiavone piccolo; genovese guercio; veneziano gobbo.

7

Innanzi il maritare, abbi l'abitare.

8

Se tu vuoi viver lieto, non ti guardare innanzi ma di dietro.

INNOCENTE

1

Meglio assolvere un reo che condannare un innocente.

INNOCENZA

1

Con l'oro, meglio che con l'eloquenza, si prova la propria innocenza.

INOLIATA

1

A Santa Reparata (8 ottobre) ogni oliva olivata (ovvero inoliata).

INSACCA

1

Chi troppo insacca squarcia la sacca.

2

Quando il sole insacca in Giove (= di giovedì), non è sabato che piove.

INSALATA

1

Di tre cose il diavolo si fa insalata, di lingua d'avvocati, di dita di notaj, e la terza è riservata.

2

Insalata ben salata, poco aceto e bene oliata (e da un pazzo rivoltata).

INSANGUINA

1

Chi si taglia il naso s'insanguina la bocca.

INSEGNA

1

Chi all'altrui spese sa imparare, felice si può chiamare.L'errare insegna, e il maestro si paga.

2

Chi tollera il mentire, insegna a rubare.

3

Il comprare insegna spendere.

4

Il diavolo insegna a far le pentole ma non i coperchi.

5

Il diavolo insegna a rubare ma non a nascondere.

6

Il diavolo insegna rubare, ma non nascondere.

7

Il diavolo le insegna fare, ma non le insegna disfare.

8

Il fare insegna fare.

9

Il guadagnare insegna a spendere.

10

Il mangiare insegna bere.

11

Il ventre insegna il tutto.

12

L'aquila insegna all'inesperta prole, fin dal nido a fissar lo sguardo al sole.

13

Ragione insegna che c'è gran divario tra l'uomo coraggioso e il temerario.

14

Senza mercede non s'insegna.

15

Soldati buoni si vuole avere intorno all'insegna o bandiera, che perduta fa sbandare l'esercito.

INSEGNAMENTO

1

Il silenzio dei popoli è l'insegnamento del re.

INSEGNANO

1

L'amore, l'inganno e il bisogno insegnano la rettorica.

2

Per mezzo dei libri i morti insegnano ai vivi.

INSEGNARE

1

Tre cose son difficili a fare: cuocere un uovo, fare il letto ad un cane, ed insegnare a un Fiorentino.

INSEGNATO

1

Molti hanno insegnato a ingannare temendo d'essere ingannati.

INSEGNI

1

Chi sa il gioco non l'insegni.

INSIDIA

1

Peggio è l'invidia dell'amico che l'insidia del nemico.

INSIEME

1

Amore e gelosia nacquero insieme.

2

Grano e corna vanno insieme.

3

La lingua riceve spesso morsi, ma rimane insieme ai denti.

4

Presto e bene non stanno insieme.

5

Ricchezza e scienza insieme non hanno residenza

6

Sospetto e difetto comprarono la casa insieme.


Indice

Homolaicus - Proverbi italiani
L.R. - 2010